Elementor o Visual Composer: quale page builder di WordPress è meglio?

La possibilità di personalizzare un sito web WordPress è la cosa fondamentale, che tutti ammirano di questa straordinaria piattaforma. In sostanza, puoi sempre apportare le modifiche desiderate al tuo sito web con pochi clic. Tuttavia, alcuni anni fa era un pò più difficile e in realtà dovevi essere abbastanza competente per raggiungere la libertà di personalizzazione e cambiare completamente l'aspetto del tuo sito web.

WordPress ci ha sempre fornito molti widget e altri strumenti per la personalizzazione dell'aspetto del nostro sito. Tuttavia, quando visual page builder sono entrati in questo mercato, abbiamo assistito a un approccio completamente nuovo.

I Visual Builder sono entrati nella nostra vita come un prodotto separato come Weblium, Wix o altri rappresentanti di questo settore. Con passare del tempo alcuni sviluppatori hanno deciso di includere le funzionalità drag-n-drop nel CMS di WordPress come plug-in separato. Per essere onesto con te, credo che questo sia uno dei modi migliori per lavorare con i template WordPress al giorno d'oggi.

Quindi ora abbiamo alcuni grandi giocatori sul mercato che sono inclusi nella maggior parte dei temi premium di WordPress.

Questi visual builder sono:

Potresti trovare molti articoli separati su questi page builder e, per essere onesto con te, ci sono un sacco di cose a cui mancano o mentono quando li esaminano.

Oggi voglio esaminare le principali differenze tra questi due e dirti quale si adatta meglio alle tue esigenze e che tipo di page builder ti serve per sviluppare il tuo sito web.


I pro e contro di Visual Composer

wordpress 1

Prima di tutto, sarà giusto notare che alcuni dei fornitori sul nostro Marketplace TemplateMonster includono il Visual Composer nei loro temi e alcuni di essi includono Elementor page builder.

Ecco perché prima di lavorare su questo articolo ho inviato una richiesta di  feedback su alcuni di loro e ho raccolto le loro opinioni su questi due. Iniziamo esaminando i vantaggi e gli svantaggi del Visual Composer e vediamo cosa questa macchina ha sotto il cofano.

wordpress 2

Visual Composer può essere implementato nel tuo progetto molto facilmente. Basta installare il plugin Visual Composer e sarai in grado di controllare i layout delle tue pagine, cambiarle e aggiungere a loro moduli diversi.


Ecco i pro di Visual Composer:

  1. Due tipi di editor: Frontend Editor e Backend Editor
  2. Supporto per shortcode di WordPress
  3. Ottimizzazione SEO
  4. Funziona con qualsiasi tema WordPress
  5. Disponibile per l'uso in post e tipi di messaggi personalizzati
  6. Multilingue pronto
  7. Documentazione e video tutorial su cui lavorare

L'ultima cosa che ho menzionato sopra è qualcosa di cui abbiamo bisogno di discutere. Che può andare sia alla colonna pro che contro, lascia che ti spieghi perché.

Visual Composer è uno strumento molto potente per gli sviluppatori del sito web. Tuttavia, se sei un normale utente di WordPress, può diventare molto seccante la cosiddetta funzione “facilità d’uso” di Visual Composer.


Ecco i contro di Visual Composer:

  1. Dovrai sicuramente immergerti in alcuni tutorial e lezioni online per capire come funzionano alcune delle funzionalità di backend nel VC e credo che questo sia il problema più grande con il plugin Visual Composer.
  2. Alcune delle funzionalità sono bloccate e non sarà possibile utilizzarle se non si acquista la versione premium del plug-in VC
  3. La versione premium di VC non è ancora attiva, è possibile solo preordinarla, quindi al momento non è possibile utilizzare l'integrazione WooCommerce in alcun modo, accedere al supporto premium, agli sviluppatori API o Footer e Header Editor.
  4.  Diminuisce la velocità di caricamento del tuo sito web

L'esperienza complessiva con Visual Composer è buona, sarà una grande bugia dire che non è un buon editor di WordPress e mi piacerebbe essere completamente onesto con te. L'unico problema per me è il fatto che lavorare con Visual Composer mi porta a molte domande e problemi. Il motivo è semplice: il page builder VC è la migliore opzione per coloro che sviluppano i temi in modo professionale e hanno alcune competenze di sviluppo web di base, quindi se sei un principiante o semplicemente non vuoi perdere tempo a consumare le conoscenze, questo non è il migliore opzione per te.

Il problema con la velocità di caricamento della pagina è il più doloroso per me come per qualsiasi utente, quindi non mi piace usare Visual Composer nei miei progetti, è per questo che l'ho abbandonato un anno fa e non voglio tornare indietro ancora.

Non dirò che l'esistenza della versione premium è un crimine o un grosso problema, perché Elementor ti dà la stessa scelta, ma c'è un grande bonus che viene fornito con i temi di Elementor sul nostro mercato, continua a leggere.

Ecco cosa dicono di Visual Composer gli sviluppatori web del nostro marketplace:

Visual Composer è una vera bestia, ma significa solo che devi essere abbastanza esperto per frenare questa bestia. Come sviluppatore web, mi sento davvero a mio agio a lavorare con esso e questo è il motivo per cui l'abbiamo implementato nei nostri temi in primo luogo. L'editor di back-end mi dà la libertà che nessuno dei costruttori esistenti offre.

Lo consiglierei agli utenti regolari? Non sono sicuro, cercherò qualcosa di più facile dautilizzare. Tuttavia, abbiamo fatto del nostro meglio per assicurarci che i nostri temi fossero facili da usare per te, progettando i temi che tengano conto di tutto ciò.”

wordpress 3

Anteprima  | Scarica


I pro e contro di Elementor

wordpress 4

Elementor è più un nuovo player sul mercato, ma i nostri marketplace hanno iniziato ad utilizzare questo page buider  molto rapidamente.

Questo page buider ha fatto il massimo sforzo sugli elementi completamente personalizzabili, quindi l'editor di frontend è il più conveniente che io abbia mai usato. Come puoi ricordare ho usato diversi buider come Wix, Squarespace e altri.

wordpress 5

La più grande metà delle funzionalità che il page buider di Elementor può fornire è uguale a quella degli altri sul mercato, tuttavia ci sono alcune differenze chiave che dovrei sottolineare per te.


I pro di Elementor page builder:

  1. Il più grande controllo del design con le opzioni di ridimensionamento di sezioni e colonne
  2. Un sacco di template predefiniti completamente gratuiti
  3. Buona funzionalità di progettazione mobile
  4. Ottima lista di opzioni per le impostazioni reattive
  5. L'interfaccia utente più semplice tra tutti i costruttori di pagine sul mercato
  6. Loro rilasciano costantemente nuove funzionalità e articoli

Una delle cose che preferisco della politica generale di Elementor è il fatto che quando hanno rilasciato la versione Pro dei loro prodotti, hanno deciso di non ritagliare alcuna funzionalità che questo plugin sia già in grado di gestire.

Significa che Elementor non è diventato una versione demo di se stesso e la versione Pro sblocca solo alcune funzionalità aggiuntive che non sono quelle chiave che è necessario per sviluppare un ottimo sito web.

I layout incorporati sono fantastici e la collezione è piuttosto ampia, quindi quando acquisti un tema WordPress con l'Elementor incluso, puoi essere certo di essere in grado di farlo sembrare esattamente come lo desideri.

La cosa fondamentale di Elementor è la sua facilità d'uso. Quando mi sono immerso per la prima volta nel builder della pagina di Elementor e ho provato a creare la mia prima pagina, non ho fatto nessuna domanda a Google e non ho nemmeno aperto la loro documentazione. Tutto è così intuitivo che persino uno scolaro sarà in grado di capire come lavorarci.

Ecco cosa dicono i nostri venditori sul mercato di Elementor e perché preferiscono il Visual Composer o qualsiasi altro costruttore:

Ho già costruito 67 siti Web con Elementor builder, questa è stata una fantastica esperienza e un buck davvero veloce! Perché veloce? Perché questo builder mi consente di creare un sito web basato su template in 1 giorno lavorativo.

Immagina: 1 sito web in 1 giorno. Scriverò sicuramente un libro l'anno prossimo, lo chiamerò qualcosa come "Come Elementor Builder mi ha fatto diventare un milionario."

 

Ecco la parte più interessante del Elementor builder: se acquisti un tema WordPress nel nostro marketplace, non solo ottieni Elementor Builder, ma ottieni anche in aggiunta un JetElements per Elementor. Questo componente aggiuntivo include 19 moduli a partire da oggi. Fondamentalmente, tutte le demo e le anteprime  possono essere verificate su JetElements landing page. Quindi non avrai nemmeno bisogno della versione pro con questa simpatica aggiunta!

wordpress 6


Quale dovrei scegliere?

Concludendo, devo dire che prima di selezionare un WordPress Page Builder corretto, devi considerare le tue esigenze e aspettative. Credo che ci siano due approcci allo sviluppo del sito web WordPress e dovresti semplicemente selezionare il gruppo in cui puoi applicare il tuo sito web a:

  • Coloro che hanno abbastanza competenze di sviluppo web, non hanno paura della complicata interfaccia utente e cercano un buon editor di back-end che dovrebbe scegliere Visual Composer Page Builder.
  • Se non vuoi perdere tempo leggendo la documentazione, gestendo un'interfaccia complessa e ottimizzando la velocità di caricamento del tuo sito web, dovresti scegliere l'Elementor Page Builder.

Ascendio - Tema WordPress corporativo e aziendale

wordpress 7

Anteprima | Acquista


Tema WordPress per auto e moto

wordpress 8

Anteprima | Acquista


AichTwoOh - Tema WordPress reattivo del servizio di consegna dell'acqua

wordpress 9

Anteprima | Acquista


Fammi sapere quale preferisci nei commenti.

Vuoi che lanciamo una serie di tutorial per ogni builder?


***

Questo articolo è stato tradotto da inglese. L’originale puoi trovare qui: Elementor or Visual Composer: What WordPress Page Builder Is Better?