Lista di controllo SEO per il tuo negozio PrestaShop

Un sito Web potrebbe perdere un buon numero di clienti senza una strategia SEO pianificata e ottimizzata (ottimizzazione dei motori di ricerca). Credo che tu debba considerare il SEO mentre sviluppi lo store, non dopo.

Quali strumenti SEO PrestaShop sono disponibili per PrestaShop? Come li usi? Quali sono i loro vantaggi e svantaggi? Come puoi migliorare la SEO? Tratteremo alcuni suggerimenti e suggerimenti SEO in questa guida.

 

1. Codifica valida

Non mollare mai su questo punto specifico. Il tema che utilizzi dovrebbe avere una codifica valida: HTML5, CSS3, JS / JQuery, Bootstrap. Assicurati di controllare tutti questi aspetti usando strumenti di validazione gratuiti come:

2. Responsive Design

La reattività del modello gioca uno dei ruoli chiave quando gli utenti cercano qualcosa usando i loro dispositivi mobili. Questo è il motivo per cui il tuo negozio DEVE essere reattivo. Altrimenti mancherà una parte enorme del traffico potenziale; quindi, ti mancheranno le vendite.

Oggi, i modelli pronti sono responsive per impostazione predefinita, ma è anche possibile controllare modelli di siti Web da TemplateMonster.

3. Tempo di caricamento della pagina

Il tempo di caricamento delle pagine è uno dei fattori di ranking dei motori di ricerca.

I fattori dei motori di ricerca sono i segnali che i motori di ricerca utilizzano per classificare le pagine e i siti.

Più velocemente la pagina viene caricata, più è alta la classifica.

PrestaShop è piuttosto veloce, ma c'è sempre spazio per miglioramenti. Inoltre, PrestaShop ha impostazioni aggiuntive per aumentare la velocità del tuo sito Web. Qui ce ne sono un po:

  • Vai a Preferenze > Prestazione, sezione Smarty, imposta Force compilare su "No" e Cache su "Sì"
  • Vai a Preferenze > Prestazione, sezione CCC, attiva tutti i punti tranne "Alta compressione HTML ad alto rischio".

Puoi anche utilizzare plugin di ottimizzazione della velocità come:

4. Impostazioni URL

Gli URL ottimizzati per i motori di ricerca aiutano a identificare i prodotti e ad abbinare il risultato della ricerca alla richiesta di ricerca.

Confrontiamo un URL SEO-friendly con uno non amichevole:

Non-friendly URL:
http://yourwebsite.com/index.php?d_product=1325&controller=product

URL amichevole (diciamo che stai vendendo magliette):
http://yourwebsite.com/en/men-tshirts/rebelion/rebelion-skull-tshirt.html

Come puoi attivare gli URL amichevoli in PrestaShop? Segui i passaggi seguenti:

  • Vai a Preferenze > SEO e URL
  • Imposta URL amichevoli su "sì". Nota, che il server dovrebbe consentire la riscrittura degli URL

URL accentati: puoi utilizzarli nel caso se i tuoi URL utilizzino caratteri non latini.

Reindirizzamento a URL canonico - L'URL canonico in breve è un URL originale, l'unico vero, l'unico che può essere presente. Questa opzione disabilita gli URL duplicati e rimuove il contenuto duplicato.

Il contenuto duplicato può portare drasticamente il posizionamento del tuo motore di ricerca in quanto può essere percepito come spamming, pertanto è necessario utilizzare la funzionalità di reindirizzamento a URL canonico, in modo che tutte le pagine duplicate vengano reindirizzate a quella originale.

URL di schema: qui puoi vedere l'elenco di varie pagine di strutture URL che puoi modificare. Ad esempio, è possibile modificare il modo in cui viene generato il collegamento del prodotto. Diciamo che assomiglia a:

{category:/}{id}-{rewrite}{-:ean13}.html

Questo significa che l'URL avrà nome di categoria e nome prodotto in esso. È possibile aggiungere elementi aggiuntivi come fornitore o produttore per modificare la struttura dell'URL.

Generazione di file robot: questa sezione permette di modificare il file robots.txt che definisce quali pagine del tuo sito Web possono essere sottoposte a scansione dai robot dei motori di ricerca. I motori di ricerca hanno bot a.k.a Web-spider, spydies (non tu Peter Parker), che vanno su un sito Web, ne analizzano il contenuto, e quindi inviano queste informazioni al server dei motori di ricerca nella sezione appropriata. Quindi dovresti davvero lasciare che quei bot indicizzino le pagine che vuoi trovare.

Ogni tipo di pagina di PrestaShop può anche avere le proprie impostazioni SEO. Per modificarli, accedi a Preferenze > SEO e URL e vedrai la tabella di tutti i tipi di pagina.

Diamo un'occhiata alla pagina iniziale - index. Fai clic sull'icona "Modifica" accanto ad essa. Vedrai le seguenti impostazioni:

  • Titolo della pagina - qui puoi dare un titolo alla pagina. Il titolo della pagina è un importante fattore di posizionamento ed è spesso utilizzato come titolo del risultato di ricerca in Google.
  • Meta Description: una breve descrizione di cosa tratta questa pagina. La Meta Description viene spesso utilizzata da Google come una breve descrizione (il cosiddetto snippet) nei risultati della ricerca
  • Parole chiave di Meta: qui puoi aggiungere parole chiave che descrivono al meglio la tua pagina. Le parole chiave di Meta sono metadati un po' obsoleti e non sono attualmente utilizzati dai motori di ricerca come un fattore di ranking. Nel caso in cui si desideri comunque utilizzare questa impostazione, fai attenzione a non sovraccaricarla e utilizza solo le parole chiave che possono essere trovate nel contenuto visibile della pagina, in quanto tali pratiche potrebbero risultare percepite come spam dai motori di ricerca.
  • URL riscritto: mostra l'aspetto dell'URL descrittivo, in modo di poterlo personalizzare, se sarà necessario

5. Impostazioni SEO per categoria, prodotto e pagine CMS

I prodotti, le categorie a cui appartengono e le pagine CMS hanno le proprie impostazioni SEO e dovresti usarli. Diamo un'occhiata alle impostazioni delle categorie. Passa a Catalogo > Categorie, scegli una categoria e fai clic su "Modifica".

Qui vedrai le prossime impostazioni SEO:

  • Descrizione: aggiungi sempre una descrizione alle categorie e al livello successivo (sotto) categorie in quanto è anche indicizzata dai bot di ricerca
  • Meta title: il titolo della tua categoria (non deve essere più lungo di 70 caratteri)
  • Meta description - descrizione della categoria (non deve essere più lunga di 160 caratteri)
  • Parole chiave di Meta: qui puoi aggiungere parole chiave per la categoria specifica
  • Friendly URL: personalizza l'URL amichevole per questa pagina


Una volta che hai finito con le categorie, potresti iniziare ad aggiungere prodotti al tuo negozio PrestaShop. Le pagine dei prodotti hanno le seguenti impostazioni SEO:

  • Meta title
  • Meta Description
  • URL amichevole (può essere generato - il generatore utilizza il nome del prodotto)

Le pagine CMS sono pagine di servizio con contenuti come "Chi siamo", "Consegna" e qualsiasi altra pagina che è possibile creare tramite Preferenze > CMS. Queste pagine hanno le seguenti impostazioni SEO:

  • Meta title
  • Meta Description
  • Parole chiave di Meta
  • Friendly URL

6. Sitemap

Sitemap è una pagina che mostra la struttura del tuo sito Web. Aiuta i robot di ricerca a navigare e indicizzare meglio il tuo sito Web. Il modo consigliato è utilizzare Google Sitemap.

Basta accedere a Moduli e servizi > Moduli e Servizi e digitare "Google Sitemap" nella casella di ricerca. Installalo. Dopodiché sarai in grado di configurare le impostazioni della Sitemap (ad es. Quali pagine devono essere visualizzate, quanto spesso viene aggiornata, ecc.). In questo modo la tua sitemap verrà generata come un file XML che è visibile solo ai bot e dice a questi robot dove possono trovare questa o quella pagina. È come un GPS per i robot di ricerca: "prendi il prossimo link per arrivare a Chi siamo pagina."

7. Google Analytics

Google Analytics è uno strumento che ti mostrerà varie statistiche riguardanti i visitatori del tuo sito Web (numero di visitatori, paesi da cui provengono, pagine più visitate, numero di visite uniche e molto altro). Una volta registrato su https://www.google.com/analytics/, otterrai un codice di traccia che potrai aggiungere al tuo sito Web per iniziare a ricevere queste statistiche.

Prima di tutto dovrai installare il modulo di Google Analytics, quindi vai su Moduli e servizi> Moduli e Servizi e trova Google Analytics tramite la casella di ricerca, quindi installalo. Dopodiché sarai in grado di aggiungere il tuo codice di monitoraggio.

 

8. Integrazione dei Social Media

Non dimenticare mai questo. Il tuo negozio deve essere collegato ai tuoi account aziendali su FaceBook, Pinterest, Instagram, Youtube, ecc. Assicurati che abbia icone sociali. Inoltre, ognuno dei tuoi prodotti DEVE avere icone di condivisione sociale, in modo che i visitatori possano condividere i tuoi prodotti. Credici o no, questa funzione potrebbe migliorare drasticamente il tuo SEO, poiché le pagine che sono piaciute e condivise tramite i social network aumentano le probabilità di ottenere un punteggio più alto nella pagina dei risultati dei motori di ricerca.

Un altro consiglio utile è che puoi effettivamente consentire ai tuoi clienti / visitatori di accedere a / o creare un account nel tuo negozio usando i social network come FaceBook, Twitter, Google+, ecc. Non è una funzionalità standard, ma può anche essere aggiunto come modulo, accedi a Moduli e Servizi> Moduli e Servizi.

Non importa quanto brillante PrestaShop possa essere in termini di SEO, puoi sempre aggiungere moduli SEO al tuo negozio per alcune funzionalità extra. Ecco alcuni esempi:

Non è straordinario avere una tale varietà di impostazioni multi flessibili per far funzionare il tuo sito più velocemente e classificarsi meglio? Non c'è niente da stupirsi, che PrestaShop sia uno dei leader nel e-Commerce. Se hai qualche consiglio utile sull'ottimizzazione del motore di ricerca PrestaShop, sentiti libero di condividerlo con noi nei commenti qui sotto!

SEO audit da Centro Servizi TemplateMonster

Hai bisogno che il tuo sito Web sia visibile al pubblico nei motori di ricerca e non sai da dove iniziare? La verifica SEO è il primo passo verso la creazione di una strategia di marketing online che funzioni davvero. Otterrai le analisi e le linee guida su come implementare le raccomandazioni fornite all'interno del tuo sito Web.